Eventi

Storia delle donne genovesi

In una lettera scritta da papa Pio II nel 1432 definiva Genova “paradiso delle donne”: ma chi erano le donne genovesi? Questo itinerario parla con la loro voce che ci giunge da secoli lontani: nobildonne e prostitute, sante e streghe raccontano le loro storie, allegre e malinconiche, romantiche e appassionate. L’astuta Pellina, la sfortunata Anna, la bellissima Simonetta interpreti di modi di vivere diversi, di sentimenti sempre attuali, ancora in grado di commuovere, divertire e stupire passeggiando di vicolo in vicolo, davanti a un palazzo nobiliare o a umile casa. Un modo per visitare il centro storico sotto una luce diversa: quella di una città… al femminile.

E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE