Eventi

I grandi maestri della pittura. Il Tiepolo

SECONDO INCONTRO

a cura di Diana Marcello

Giambattista Tiepolo (5 marzo 1696 – 27 marzo 1770) è considerato uno dei più importanti artisti del Settecento, esponente del rococò, evoluzione del tardobarocco, e un maestro nella decorazione monumentale. Tiepolo dimostrò la sua versatilità adattando la propria arte agli stili e alle tendenze artistiche dei paesi in cui si trovava a lavorare. Fu grazie alle sue opere che la tradizione decorativa veneziana, in affanno a inizio Settecento, tornò ad essere importante in tutta Europa. Sviluppò un proprio stile illusionistico e decorativo, utile per celebrare con allegorie e personaggi mitologici i suoi committenti. Tra i tanti, i dipinti di Palazzo Labia a Venezia con le “Storie di Marcantonio e Cleopatra” mostrano efficacemente la capacità di Giambattista Tiepolo di aggiungere spazi immaginari a quelli reali delle architetture dell’edificio.

 

Una serata tematica per addentrarsi nella storia di uno dei più grandi maestri pittori di ogni tempo e per inquadrare meglio il periodo storico e le relative tendenze artistiche.

 

E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE