Eventi

Pontedera

 

Antichi balocchi esposti insieme a 110 opere di artisti italiani attivi tra il 1860 e il 1980 esposti al PALP Palazzo Pretorio di Pontedera. La mostra nasce intorno a una collezione di giocattoli d’epoca di proprietà del Comune di Roma e mette a confronto due aspetti della creatività legati all’infanzia, quello che si traduce negli oggetti concreti, i giocattoli, creati un tempo dagli artigiani e poi dall’industria, e quello che rappresenta e interpreta il gioco infantile nelle arti figurative e plastiche italiane, dalla fine del XIX sec. alla seconda metà del XX sec. Due universi separati, che solo di quando in quando hanno trovato modo di rispecchiarsi gli uni (i giocattoli) nelle altre (le opere d’arte) e il lungo racconto di figure ed oggetti che si snoda nelle sale espositive di Palazzo Pretorio, offre da differenti punti di vista un osservatorio inedito e suggestivo sui mutamenti della società italiana nel corso dei decenni, sulle variazioni dei modelli pedagogici, di vita e di pensiero e sul rapporto spesso controverso fra il mondo degli adulti e quello assai più misterioso dei bambini. Fra i temi  più significativi, la casa coincide con la rappresentazione dello spazio interno, dell’intimità domestica nella quale si svolge la vita quotidiana dell’adulto e il gioco del bambino. Tra gli artisti in mostra Balla, Casorati, De Pisis, Novak, Zandomeneghi, Cambellotti, Francalancia, Campigi, Viani, Pirandello, Novello, Mancini, Cambellotti, Boccioni, Muller, Llloyd, Levi, Capogrossi, Mafai, Corcos, Erba, Magri, Sartorio, Gentilini Depero.

PROGRAMMA

7.00 partenza da Genova in pullman

9.30 arrivo a Pontedera

10.00 visita guidata alla Mostra “La Trottola e il Robot. Tra Balla, Casorati e Capogrossi”

13.00 pranzo libero

pomeriggio libero

17.00 partenza per Genova

 

E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE